ottocento

Cesare Bartolena: la vita e le opere

Cesare Bartolena (Livorno, 27 maggio 1830 – Livorno, 14 maggio 1903)  Fu allievo di E. Pollastrini nell’Accademia di Firenze. Il suo destino si intrecciò con gli eventi del Risorgimento italiano quando nel 1848 partì come volontario per la prima guerra d’indipendenza; tornato, riprese a dipingere, dedicandosi soprattutto al ritratto.Più tardi, intorno al 1859, cominciò a… Continua a leggere Cesare Bartolena: la vita e le opere

Amedeo Modigliani: la vita e le opere

Amedeo Modigliani (Livorno 1884 – Parigi 1920). Cruciale per la maturazione della sua pittura fu il suo trasferimento a Parigi: qui fu a contatto con i gruppi d’avanguardia (soprattutto con i fauves), risentendo in un primo momento specialmente dell’influenza di P. Picasso, H. de Toulouse-Lautrec e P. Cézanne. Con la rielaborazione di queste fonti perseguì… Continua a leggere Amedeo Modigliani: la vita e le opere

Giovanni Bartolena: la vita e le opere

Giovanni Bartolena (Livorno, 24 giugno 1866 – 16 febbraio 1942) Avviato alla pittura dallo zio Cesare, si iscrisse all’Accademia di Belle Arti di Firenze e seguì un corso tenuto dal concittadino Giovanni Fattori. Il suo esordio ufficiale risale al 1892 alla Promotrice di Torino e successivamente, a causa delle improvvise difficoltà economiche della famiglia, divenne… Continua a leggere Giovanni Bartolena: la vita e le opere