biografie

Cesare Bartolena: la vita e le opere

Cesare Bartolena (Livorno, 27 maggio 1830 – Livorno, 14 maggio 1903)  Fu allievo di E. Pollastrini nell’Accademia di Firenze. Il suo destino si intrecciò con gli eventi del Risorgimento italiano quando nel 1848 partì come volontario per la prima guerra d’indipendenza; tornato, riprese a dipingere, dedicandosi soprattutto al ritratto.Più tardi, intorno al 1859, cominciò a […]

Adolfo Tommasi: la vita e le opere

Adolfo Tommasi (Livorno, 1851 – Firenze, 1933) Nato a Livorno Adolfo Tommasi, cugino dei fratelli Angiolo e Ludovico Tommasi, studia all’Accademia di Firenze e nel 1876 debutta alla Promotrice con il quadro “Ingresso al castello di Signa”. Alla fine degli anni Settanta, presso la tenuta dei Tommasi a Bellariva, conosce Silvestro Lega, “responsabile” della svolta della […]

Francesco Vinea: la vita e le opere

Francesco Vinea, Forlì, 1845 – Firenze, 1902 Trasferitosi a Firenze con la famiglia fin da bambino, frequentò dal 1859 i corsi di E. Pollastrini all’Accademia di Belle Arti di quella città, ma presto dovette lasciare la scuola per problemi economici. Si impiegò in uno studio fotografico, dedicandosi nel frattempo al lavoro di illustratore per il […]

Raffaello Sernesi: la vita e le opere

Raffello Sernesi (Firenze, 1838-1866) nacque a Firenze, figlio di un vinaio di San Frediano, ultimo di molti fratelli, si formò giovanissimo prima come apprendista presso un incisore di medaglie e poi frequentando la scuola libera di pittura di Ciseri fino al 1859, da cui trasse eleganze di sapore purista da lui mai dimenticate. Lasciò la […]

Gino Romiti: la vita e le opere

Gino Romiti ( Livorno, 1881 – 1967) È soprannominato Il pittore della primavera per il suo amore per tutti i doni della natura e celebre per i suoi ritratti raffiguranti paesaggi naturali con la frequente presenza di alberi, pinete e fiori. Allievo di Guglielmo Micheli, riceve insegnamenti anche da Giovanni Fattori. Nel 1898 partecipa a […]

Antonio Puccinelli: la vita e le opere

Antonio Puccinelli (Castelfranco di Sotto, 1822 – Firenze, 1897) Studiò all’Accademia di belle arti di Firenze con G. Bezzuoli, poi a Roma frequentò lo studio di T. Minardi. Autore di quadri storici (La strage degli Innocenti, 1852, Firenze, Gall. d’arte moderna) e di affreschi (Pistoia, chiese della Madonna dell’Umiltà e di S. Paolo), dipinse anche, […]

Ruggero Panerai: la vita e le opere

Ruggero Panerai nacque a Firenze il 13 marzo 1862, secondogenito di Carlotta Masi, contadina, e di Luigi, stipettaio. Fu impiegato come falegname fino ai quindici anni e poi, dal 1877 al 1881, frequentò l’Accademia di belle arti di Firenze, entrando quindi nello studio di Giovanni Fattori «che ebbe per lui cure quasi paterne» (De Gubernatis, 1889, […]

Rentato Natali: la vita e le opere

Renato Natali (Livorno, 1883 – 1979) Renato Natali nacque a Livorno il 10 maggio 1883 da Adolfo, cappellaio, e da Corinna Giomi, in una famiglia di modeste condizioni. Sin da ragazzo, frequentò  la bottega livornese di Gustavo Mors, in cui si vendevano articoli per artisti, e a partire dal 1898 si dedicò da autodidatta alla pittura. Si recava […]

Amedeo Modigliani: la vita e le opere

Amedeo Modigliani (Livorno 1884 – Parigi 1920). Cruciale per la maturazione della sua pittura fu il suo trasferimento a Parigi: qui fu a contatto con i gruppi d’avanguardia (soprattutto con i fauves), risentendo in un primo momento specialmente dell’influenza di P. Picasso, H. de Toulouse-Lautrec e P. Cézanne. Con la rielaborazione di queste fonti perseguì […]

Giuseppe Magni: la vita e le opere

Giuseppe Magni (Pistoia, 1869 – Firenze 1956) nato a Pistoia nel 1869, si trasferì ben presto a Firenze per seguire la sua indole artistica con la frequentazione dell’Accademia di Belle Arti. A guidarlo negli anni di studio furono artisti del calibro di Giuseppe Ciaranfi, Antonio Ciseri e Giovanni Fattori. Non si può considerare l’arte del […]